venerdì 13 novembre 2009

In Quarantena


Cari miei lettori, il moderatore di questo blog giovedì mattina è entrato nella schiera delle innumerevoli persone che sono ammalate di influenza. La domanda che vi frullerà per la testa, visto il continuo bombardamento mediatico, è la A (H1N1) o è quella stagionale? E' la stessa domanda che mi sento fare da 2 giorni a questa parte, da tutti coloro che sono venuti a conoscenza della mia condizione. A tutti rispondo le stesse identiche cose; Qual'è la differenza? Non lo so e non lo voglio sapere, anche se personalmente ho qualche sospetto! Già perché con tutte le notizie che si rincorrono su nuovi malati e nuovi decessi ogni dì, un po' di fobia viene anche a chi fino a ieri ha predicato calma e gesso! E' il mio caso! Martedì mattina sono venuto a sapere che la Michela, l'altra laureanda del laboratorio era a casa con 39 di febbre, alla sera ho cominciato ad avvertire qualche strano mal di testa ed un po' di spossatezza. Che li per li non gli ho dato molto peso. Il Mercoledì, durante la giornata, avevo uno strano senso di oppressione al petto e qualche colpo di tosse, alla sera per fare il figo sono uscito lo stesso, per non venire meno alla tradizione, ma le cose sono precipitate. Il giorno seguente mi sono alzato, si fa per dire, con 38,5 di febbre, le ossa rotte e mal di testa, ovvero chiari sintomi influenzali. Dopo aver rotto le balle al papà che mi venisse a prendere per portarmi a casa, mi sono fermato dal mio medico, che dopo la visita di rito, mi ha prescritto riposo assoluto e Paracetamolo (foto in basso) alla necessità per abbassare la temperatura, quindi niente antivirali esotici vaccini di dubbio effetto o quant'altro. Dopo la giornata di ieri in cui ero più proprio a pezzi oggi va qualcosina meglio. Questo lo posso dire in quanto ieri non avevo la forza materiale per alzarmi dal letto mentre oggi mi sono proprio rotte le balle di essere confinato in casa senza poter uscire anche solo per 10 minuto per il timore che mi salga la febbre di nuovo. Comunque mi si prospetta un Week asserragliato in casa per cercare di recuperare un minimo di forze per far si di essere decentemente vivo lunedì mattina.

4 commenti:

Anonimo ha detto...

che fisico de merda!

Pandora ha detto...

pure io l'ho avuta l'influenza! neanche io so se era suina, ma anche se fosse, CHISSENEFREGA! sono guarita in tre giorni! ^^

Giò ha detto...

Esatto, tanto più che tutto questo casino è mosso dai soliti ignoranti.

Squadra SUPERAZIONE ha detto...

No caspisco